Reggio calabria, riunione rappresentanti dirigenti medici FISMU di Calabria e Sicilia. Dibattito intenso e grande partecipazione

  • 7 Dicembre 2019
  • 0
  • 632 Visite

Reggio Calabria riunione rappresentanti dirigenti medici Fismu di Calabria e Sicilia.
Dibattito intenso e grande partecipazione.

Giornata di lavoro, a Reggio Calabria, per la Dirigenza medica di FISMU- FVM.
Organizzata dalle sezioni di Calabria e Sicilia si è tenuta la “scuola quadri sindacale” , sul nuovo contratto di lavoro della Dirigenza Medica.
Dopo i saluti del Segretario Nazionale Francesco Esposito, dei segretari regionali Fismu Sicilia e Calabria, Paolo Carollo e Claudio Picarelli, si sono aperti i lavori moderati da Lino Puzzonia.
Il sistema delle relazioni sindacali, la contrattazione decentrata, le caratteristiche del rapporto di lavoro, il sistema degli incarichi dirigenziali, gli argomenti svolti da Mirella Triozzi vice presidente nazionale FVM.
Gli “incrementi economici” derivanti dal nuovo contratto sono stati illustrati da Stanislao Bentivegna. Durante la seconda sessione si è parlato della ” costituzione dei fondi e i riflessi sulla retribuzione” e anche della situazione di Fvm con l’intervento di Andrea Dominijanni.
Nutrita e interessata la partecipazione dei rappresentati delle province calabresi e siciliane, ma anche con l’intervento del segretario regionale Fismu Lombardia, Francesco Falsetti.
Prima della conclusione lanciata la proposta, da parte di Rosario Di Carlo responsabile regionale di FISMU – FVM, di ripetere l’evento presso tutte le province calabresi e siciliane.
Proposta subito accolta. A Catania si ripeterà l’evento il 13 dicembre prossimo.