Coronavirus, FISMU plaude all’iniziativa dell’Ordine dei Medici di Catanzaro: 20mila Euro per l’acquisto di dispositivi di sicurezza

  • 24 Marzo 2020
  • 0
  • 381 Visite

CORONAVIRUS, FISMU PLAUDE ALL’INIZIATIVA DELL’ORDINE DEI MEDICI DI CATANZARO: 20MILA EURO PER L’ACQUISTO DI DISPOSITIVI DI SICUREZZA 

NONOSTANTE LE MOLTE DIFFICOLTÀ, LE PRIMA 700 MASCHERINE IN DISTRIBUZIONE OGGI

24 marzo –Federazione Italiana Sindacale Medici Uniti-Fismu esprime soddisfazione per la decisione dell’Ordine dei Medici di Catanzaro, riunito in modalità telematica, che ha approvato, all’unanimità, lo stanziamento di  20.000 € per comprare dispositivi di sicurezza (DPI) per i professionisti impegnati nell’affrontare la drammatica crisi del coronavirus.

“In questa grave situazione – sottolinea Francesco Esposito segretario generale Fismu – le istituzioni ordinistiche, a Catanzaro, stanno dando prova di concretezza fornendo ai medici quei dispositivi di sicurezza fondamentali per non affrontare disarmati la minaccia della pandemia del coronavirus e per tutelare adeguatamente così i cittadini. Tutti sanno la difficoltà a trovare materiale come le mascherina, eppure già oggi saranno distribuite le prime 700, in attesa che arrivi il resto dell’ordinativo fatto dal Consiglio dell’Ordine”.

Fismu ha quindi voluto ringraziare il presidente dell’Ordine, Vincenzo Antonio Ciconte  e tutto il Consiglio “per l’enorme sensibilità dimostrata, in questo difficile momento per i medici calabresi, e, più in generale, per tutti camici bianchi italiani”.